Background image
  • Facebook

FONDO PERDUTO DOMANDE DAL 30 MARZO

24 marzo 2021

Ieri, 23 Marzo, l’Agenzia delle Entrate ha emanato il provvedimento 77923/2021, che stabilisce la possibilità di richiedere i contributi a fondo perduto previsti dal Dl Sostegni (Dl 41/2021) dal 30 Marzo prossimo (l’ora dovrà essere comunicata dalle Entrate).

La domanda deve essere fatta online, direttamente o con l’ausilio di un intermediario, tramite i canali telematici dell’Agenzia delle Entrate o mediante la piattaforma web messa a punto da Sogei, disponibile nell’area riservata del portale «Fatture e corrispettivi».

C’è tempo fino al 28 Maggio.

Il contributo verrà assegnato solo in seguito a una serie di verifiche effettuate dalla stessa Agenzia.

Il contribuente potrà ottenere un riscontro del fatto che la procedura sia andata a buon fine con la comunicazione di avvenuto mandato di pagamento nell’area riservata del portale «Fatture e Corrispettivi» – sezione «Contributo a fondo perduto – Consultazione esito».

Il contributo verrà versato direttamente sul conto corrente indicato nella richiesta o, a scelta irrevocabile del contribuente, potrà essere utilizzato come credito d’imposta in compensazione.

Ricordiamo che i requisiti fondamentali sono due:

-ricavi 2019 non superiori a 10 milioni di Euro

-ammontare medio mensile del fatturato e dei corrispettivi dell’anno 2020  inferiore almeno del 30% dell'ammontare medio mensile del fatturato e dei corrispettivi del 2019. (quest’ultimo requisito non si applica alle attività aperte dal 1° Gennaio 2019, purché rispettino il limite dei ricavi).

Il contributo è escluso da tassazione sia per quanto riguarda le imposte sui redditi sia per l’Irap e non incide sul calcolo del rapporto per la deducibilità delle spese e degli altri componenti negativi di reddito, compresi gli interessi passivi.

Archivio news

 

News dello studio

mar24

24/03/2021

FONDO PERDUTO DOMANDE DAL 30 MARZO

Ieri, 23 Marzo, l’Agenzia delle Entrate ha emanato il provvedimento 77923/2021, che stabilisce la possibilità di richiedere i contributi a fondo perduto previsti dal Dl Sostegni (Dl 41/2021)

mar23

23/03/2021

CARTELLE ESATTORIALI PROROGHE DEI PAGAMENTI E DELLE NOTIFICHE

L’articolo 4 del Dl 41/2021 (decreto Sostegni) riporta le modifiche in materia di riscossione coattiva all’interno dell’articolo 68 del Dl 18/2020. In primo luogo, la novella impatta

mar23

23/03/2021

NUOVO CONDONO CARTELLE ESATTORIALI

L’articolo 4 del Dl 41/2021 (Decreto Sostegni) - pubblicato nella «Gazzetta Ufficiale» di ieri, lunedì 22 Marzo – riproduce con alcune modifiche l’analoga disposizione