Background image
  • Facebook
  • Twitter
  • GooglePlus

16 SETTEMBRE. RIPRESA DEI VERSAMENTI SOSPESI CAUSA COVID

09 settembre 2020

Ricordiamo con la presente che entro il 16 prossimo riprenderanno i versamenti di ritenute, addizionali IRPEF, IVA e contributi dei mesi di Marzo, Aprile e Maggio sospesi a causa del Covid-19.

In particolare, entro il 16 Settembre vanno ripresi i versamenti di:

- ritenute sui redditi di lavoro dipendente e assimilati (art. 23 e 24, D.P.R. n. 600/1973);

- addizionali regionali e comunali IRPEF;

- IVA;

- contributi previdenziali e assistenziali;

- INAIL.

In realtà, entro la detta scadenza non va versato l’intero importo dovuto, ma - grazie alle modifiche del Decreto Agosto (D.L. n. 104/2020) - i contribuenti possono scegliere di versare solo il 50% del dovuto (in unica soluzione o 4 rate mensili).

Il secondo 50% va versato a partire dal 16 gennaio 2021, in un massimo di 24 rate mensili.

 Un’altra importante scadenza del 16 Settembre, anch’essa legata all’emergenza Covid-19, è la ripresa dei versamenti - in scadenza tra il 9 marzo e il 31 maggio 2020 - delle somme dovute a seguito di atti di accertamento con adesione, conciliazione, rettifica e liquidazione.

 Inoltre, è stato prorogato sempre al 16 Settembre 2020 il termine finale per la notifica del ricorso di primo grado innanzi alle Commissioni tributarie relativo ai suddetti atti, i cui termini di versamento sono scaduti nel periodo compreso tra il 9 Marzo 2020 e il 31 Maggio 2020.

 Le disposizioni si applicano anche alle somme rateali, in scadenza nel periodo compreso tra il 9 Marzo e il 31 Maggio 2020, dovute in base ai relativi atti rateizzabili, nonché dovute ai fini delle definizioni agevolate degli atti del procedimento di accertamento e delle controversie tributarie.

Entro il 16 Settembre, pertanto, occorre versare le somme dovute, senza applicazione di sanzioni e interessi, in un'unica soluzione oppure mediante rateazione fino a un massimo di 4 rate mensili di pari importo, con scadenza il 16 di ciascun mese.

Restiamo a disposizione per ogni possibile chiarimento.

Archivio news

 

News dello studio

giu18

18/06/2021

DECRETO SOSTEGNI BIS NIENTE VERSAMENTI E CARTELLE AD AGOSTO

È quasi fatto l’accordo tra Governo e Parlamento sulla proroga della sospensione della notifica delle nuove cartelle (attualmente in scadenza il 30 Giugno) che porta con sé anche

giu15

15/06/2021

DECRETO SOSTEGNI BIS IN ARRIVO I BONIFICI AUTOMATICI DEL FONDO PERDUTO

Da domani, 16 Giugno partiranno i bonifici automatici del decreto Sostegni-bis (articolo 1 del Dl 73/2021) per imprese e professionisti che hanno chiesto e ottenuto i contributi del decreto Sostegni-1

giu4

04/06/2021

DECRETO SOSTEGNI BIS BONUS SANIFICAZIONE

Il decreto Sostegni-bis (Dl 73/2021, articolo 32) ripropone una nuova versione del credito di imposta per la sanificazione degli ambienti e degli strumenti di lavoro nonché per l’acquisto