Background image
  • Facebook
  • Twitter
  • GooglePlus

FORFETTARI OBBLIGO DI FATTURA ELETTRONICA

14 aprile 2022

Il decreto legge sulle ulteriori misure per l’attuazione del Pnrr, esaminato dal Consiglio dei ministri del 13 Aprile, prevede due novità:

  1. fattura elettronica anche per i forfettari a partire dal 1° Luglio 2022 (escluso chi ha ricavi o compensi entro 25mila Euro almeno fino al 2024);
  2. sanzioni per gli esercenti che rifiutano l’uso del Pos a partire dal 30 Giugno 2022.

La prima novità riguarda dunque i soggetti che fruiscono dei regimi di vantaggio, che oggi sono formalmente esonerati dall’obbligo di fatturazione elettronica: l’esonero decade dal 1° Luglio 2022, ma è comunque previsto che per il terzo trimestre 2022 le sanzioni non si applicano «se la fattura elettronica è emessa entro il mese successivo a quello di effettuazione dell’operazione».

La seconda novità fiscale riguarda i pagamenti elettronici: i commercianti che non accettano pagamenti con carta, di qualsiasi importo, saranno passibili di una sanzione pari a 30 Euro, aumentata del 4% del valore della transazione rifiutata (articolo 15, comma 4-bis, del Dl 179/2012).

Archivio news

 

News dello studio

lug4

04/07/2022

PRODUTTORI DI VINO CONTRIBUTO DA 10 A 30MILA EURO

E’ stato definito l’accesso al contributo riconosciuto ai produttori di vino Doc, Igp e biologico che investano in sistemi digitali moderni (articolo 1, commi 842 e 843, della legge 234/2021,

lug4

04/07/2022

DIRETTIVA INSOLVENCY

È stato pubblicato in «Gazzetta» il decreto legislativo, il n. 83 del 17 Giugno 2022, che recepisce la direttiva insolvency, e che entrerà in vigore il 15 Luglio (anche

mag4

04/05/2022

FATTURAZIONE ELETTRONICA FORFETTARI

Abbiamo già commentato in una precedente circolare che dal 1° Luglio prossimo decorrerà l’obbligo di fatturazione elettronica per forfettari con ricavi o compensi superiori a